HOME PAGE BORSAMIA.COM

 

SOFTWARE

BMPOWER

MANUALE  BMPOWER

EQUITY LINE 2003 - 2004 SU MIBTEL DI BMPOWER

REPORT SU BMPOWER

ORDINE BMPOWER FREEWARE

 

 

 

 

 

 

AREA RISERVATA 

 STAC

PIVOT

 

 

STOCHASTIC

STOCHASTIC ... UN PO' DI FORMULE

Immaginiamo di voler vedere il momento % in modo AMPLIFICATO, moltiplicando il valore di momento% per 100.

Definiamo per pura convenzione una variabile K(n)%

k(n)%= 100*((C(n) - L(5))/(M(5) - L(5)))

in cui n la seduta odierna

C(n) la chiusura di oggi del titolo

L(5) il valore minimo del titolo nelle ultime  5 sedute 

M(5) il valore massimo nelle ultime  5 sedute

D%= media mobile semplice a 3 periodi di K%=(K%(n)+K%(n-1)+K%(n-2))/3

D% slow= media semplice a n periodi di D%

Lo stochastic viene rappresentato in un grafico che oscilla tra 0 e 100.

Intorno allo 0 si in ipervenduto ed intorno a 100 si in ipercomprato.

ESEMPIO DI STOCHASTIC

PERICOLI UTILIZZANDO LO STOCHASTIC

La cosa che rende l'oscillatore stochastic pericoloso, come tutti i momentum indicators, che il rischio non controllato: si compra quando si in ipervenduto e si vende quando si in ipercomprato, con un comportamento opposto a quello con i TREND INDICATOR.

Esempio: il titolo in ipervenduto secondo lo stochastic e quindi noi, supponendo di non aver notato di essere di fronte ad un trend ribassista compriamo, ... ci troviamo ad operare contro un trend potente e quindi le perdite diventano ENORMI!

Questo rende gli indicatori di momentum pericolosi, ma se si studiano a fondo , se si sa diagnosticare una fase di congestione e si utilizzano STOP LOSS, tali strumenti sono potenti nel rilevare inversioni di trend senza ritardi e rendere le operazioni con i choppy market veramente fruttuose!!

 

 1.LO STOCHASTIC E LA SUA MEDIA D% SLOW

 Confrontando lo stochastic K% con la propria media D%, una volta compreso di essere in fase di congestione, grazie agli INDICATORI DI TREND , si possono analizzare dei pattern interessanti per avere segnali operativi:

BUY se k% rompe al rialzo d% 

SELL s k% supera al ribasso d%

 

1. CROSS LEFT E CROSS RIGHT

La k% una  curva genericamente pi veloce della D%, per questo motivo K% incrocia D% da sinistra.

ESEMPIO DI CROSS LEFT

Se avviene invece che  K% incrocia D% da destra, si crea un pattern che segnala una inversione solida e molto attendibile.

ESEMPIO DI CROSS RIGHT

2. CARDINE (hinge)

La k% arriva da una elevata  pendenza e si appiattisce, creando la figura di un cardine, ... questo un segnale di inversione per la prossima seduta!

ESEMPIO DI CARDINE (HINGE)

3. STOCHASTIC DIVERGENCE

Lo stochastic continua a fare una serie di massimi crescenti, mentre, in contemporanea, il titolo fa una serie di massimi decrescenti: questa divergenza BULLISH (SEGNALE RIALZISTA ... BUY)

Lo stochastic continua a fare una serie di massimi decrescenti, mentre, in contemporanea, il titolo fa una serie di massimi crescenti: questa divergenza BEARISH (SEGNALE RIBASSISTA ... SELL!)

ESEMPIO DI STOCHASTIC DIVERGENCE

4. FAILURE

La k% sembra voler incrociare da sinistra  D%, ma a quel punto e si appiattisce e riprende la corsa ascendente .... questo un pattern di continuazione bullish.

La FAILURE vale anche per i segnali contrari:bear. 

ESEMPIO DI FAILURE BULLISH

ESEMPIO DI FAILURE BEARISH

 

 

N.B.I commenti hanno il solo scopo didattico e non sollecitano alcun investimento, ... quel che fai a tuo rischio!!